Addio Daisy

Versione AMP

Giovedì 12 novembre una maledetta macchina ha stroncato la vita alla mia splendida creatura Daisy Jane.
L’ho trovata sul ciglio della strada e sembrava dormisse, non aveva nulla, era perfetta, ma senza vita.

Daisy

Non riesco a spiegare lo strazio che provo perchè tra noi c’era un’intesa unica, in effetti non c’è stato mai un momento in cui ho pensato di cederla, da quando i nostri sguardi si sono incrociati è nato l’amore.
Mi cercava sempre, mentre i fratelli giocavano tra di loro nella cassa parto lei mi chiedeva di essere presa in braccio e di stare insieme, e se per caso andavo via per qualche giorno al mio ritorno mi dava le botte perchè non mi dovevo allontanare mai da lei.

 

Daisy e Claudia

Questa piccola era esattamente quello che avevo cercato da quando ho cominciato l’allevamento dei CLC; era sempre pronta al gioco con chiuque, tollerante al limite della sopportazione anche con chi cercava di accarezzarla tra la folla, coraggiosa in campo, sempre perfetta, che si dovesse fare un’esposizione o una escursione tra i monti.
Intelligente e agile fino all’inverosimile.

L’ho amata tantissimo e lei mi ha ricambiato riempiendomi di gioia e soddisfazioni, ero orgogliosissima di lei, e non la lascerò mai più perchè rimarrà per sempre qui nel mio cuore.

Ti voglio bene amore mio.