Don’t worry be happy

Don't Worry Be Happy

Sabato 30 mi arriva una telefonata sul tardi, alzo la cornetta e dall’altra parte sento una voce maschile che mi chiede se poteva farmi delle domande sulla cucciolata e se, per caso disturbava, vista l’ora tarda; ovviamente gli dico che son ben felice di fare due chiacchiere con lui, praticamente dopo un po’ mi chiede se poteva venire il giorno dopo. Leggi tutto “Don’t worry be happy”